Miglior dizionario francese

Come ben sai, vantare la conoscenza di una lingua straniera è un vantaggio non da poco capace di condurti verso esperienze nuove e coinvolgenti. Perciò, se vuoi approfondire come si deve la conoscenza di una lingua affascinante come il francese, è necessario utilizzare un dizionario francese all’altezza della situazione.

Miglior dizionario francese 2022

Offerta# 2
Offerta# 5
Offerta# 6

Ultimo aggiornamento 2022-11-02 at 03:59

Miglior dizionario francese tascabile

Ultimo aggiornamento 2022-11-02 at 03:59

Miglior dizionario francese copertina flessibile

Ultimo aggiornamento 2022-11-02 at 03:59

Miglior dizionario francese monolingua 2022

Ultimo aggiornamento 2022-11-02 at 03:59

Dizionario francese Le petit Robert

Ultimo aggiornamento 2022-11-02 at 03:59

In questo articolo troverai notizie e indicazioni utili per avere, sempre e comunque, il miglior riferimento linguistico possibile.

Come scegliere il miglior dizionario francese?

Per individuare quella alternativa che fa al caso tuo, è necessario soffermarsi su alcuni parametri. In questo modo, saprai se ti trovi dinanzi ad un prodotto scadente o se, al contrario, hai a che fare con un volume adatto sia per il lavoro che per una semplice vacanza.

Numero di voci

Stando a ciò che stabilisce il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue, l’obiettivo per chi frequenta una scuola media è quello di avere una conoscenza elementare della lingua francese, mentre se frequenti una scuola superiore bisogna puntare almeno ad un livello pre-intermedio.

  • Il numero di voci di un dizionario francese per la scuola superiore deve essere pari a 000;
  • Se punti al doppio diploma ESABAC o a una laurea in lingue traduzione, il tomo prescelto deve avere almeno 000 voci.

Per verificare il numero dei lemmi, ti basta consultare la parte posteriore del dizionario – dove è possibile trovare persino il numero delle accezioni per ogni singolo termine.

Varianti linguistiche e varianti francofone

La lingua francese risente, in un modo o nell’altro, di diverse influenze dovute al suo tessuto multietnico formatosi nel corso dei secoli. In più, è la lingua ufficiale di oltre 30 nazioni come Svizzera, Belgio e Canada, per cui se decidi di viaggiare o di lavorare lì devi avere una competenza linguistica particolarmente curata che contempli, col passare del tempo, anche i rispettivi dialetti o le varianti locali.

Il dizionario francese standard ti dà un compendio di termini base. Tuttavia, puoi puntare anche a quei volumi caratterizzati dalla presenza di esempi, modi di dire o dimostrazioni fonetiche capaci di farti integrare perfettamente col modo di esprimersi e di pensare della popolazione francofona.

Peso

Uno degli indicatori per determinare la praticità di un dizionario francese è il suo peso. I più completi possono arrivare a pesare oltre i 2 chili. Tuttavia, considera anche quelle proposte tascabili, altrettanto valide sia dal punto di vista dei contenuti che dal punto di vista della maneggevolezza.

Copertina

Cerca di prediligere le copertine flessibili. Leggere e per nulla ingombranti, queste copertine sono un vero e proprio valore aggiunto rispetto a quelle rigide, le quali aumentano il peso complessivo del dizionario e tendono ad usurarsi rapidamente se non si presta la dovuta attenzione.

Dizionario francese: le versioni online

Se non vuoi acquistare dei tomi scomodi, punta su un dizionario francese online. A seguire, ti forniamo i nomi di alcuni siti molto interessanti.

  • Le Dictionnaire Visuel: un dizionario con 000 illustrazioni, 800 sotto-argomenti, 20.000 termini con la pronuncia e la definizione e tanto altro ancora;
  • Mediadico Familial: 65.000 lemmi, coniugazione dei verbi, sinonimi, anagrammi, rime ed espressioni tipiche;
  • Le Trésor de la Langue Française Informatisé: ricerca assistita dei termini e oltre 100.000 parole a tua disposizione – alle quali si aggiungono 270.000 definizioni e 000 esempi.